Corona torna al gossip: "Dirigerò un mensile e perché no un'agenzia di foto"

Corona torna al gossip: "Dirigerò un mensile e perché no un'agenzia di foto"

Fabrizio Corona

Corona torna a fare il fotografo e vuole dirigere un giornale di gossip. Dopo le condanne a Milano e Torino per i presunti ‘fotoricatti’ ai danni dei vip, Fabrizio Corona annuncia di voler tornare al suo lavoro nel mondo del gossip con un giornale e forse con un’agenzia fotografica. “Sto pensando di aprire un mensile di gossip e alla possibilità di riaprire un’agenzia”, ha detto il ‘re dei paparazzi’ nel corso di una conferenza stampa nel capoluogo lombardo per la presentazione di ‘Spiando Corona’, un reality web che avrà per protagonista proprio l’agente fotografico.

“Sto studiando un nuovo progetto, un mensile”, ha spiegato Corona, aggiungendo che “oggi in Italia il gossip è morto, perché manca lo star system, gli scoop da 80-90 mila euro non si fanno più e gli unici personaggi davvero importanti siamo io e Belen”. C’é dunque un grande spazio, secondo l’agente fotografico, “per tornare a fare questo lavoro”.

Alla domanda se non lo spaventano le indagini e i processi che lo hanno già visto coinvolto, Corona ha replicato: “Se faccio le cose legalmente, cosa mi deve spaventare?”. Comincerà a lavorare al suo ritorno nel gossip proprio all’interno del reality, prodotto dalla Leone Production e in onda su www.vitespiate.com dal 15 giugno al 15 luglio. Le telecamere lo riprenderanno negli uffici milanesi della Fenice Srl per due ore al giorno. “Un modo – ha concluso – per far vedere che sono un imprenditore che insegna anche a lavorare, non il Corona a torso nudo, quelle sono solo stronzate”.

Potrebbero interessarti anche...