Categorie
ambiente

La ceretta diventa naturale e al gusto di sangria

Una ceretta al gusto di sangria che è possibile bere prima di usare. Sembra essere questa la maggiore novità che arriva in questo campo: a svelare l’esistenza di una cera depilatoria tanto naturale da essere bevibile perché al gusto di sangria è il sito BlissTree che spiega anche la ricetta per crearla.

Questa ceretta è stata realizzata dalla Shobha, marca che promuove la rimozione dei peli in maniera naturale.

Il risultato sarà certamente profumato, se non delicato e gradevole come si desidera che fosse un’ideale ceretta in un mondo perfetto.

Sul sito The Italian Blog la ceretta alla sangria viene poi “mischiata” con quella araba, un metodo depilatorio che usa ingredienti naturali come lo zucchero, il limone, l’acqua e il miele: da qui viene fuori la ricetta della “ceretta araba alla sangria”. Non resta che provarla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.