Categorie
ambiente

Cellulare al volante pericoloso? Per la Francia no, forse…

Una celebrità che guida col cellulare in mano: il calciatore David Beckham
Una celebrità che guida col cellulare in mano: il calciatore David Beckham

Parlare con il cellulare al volante potrebbe non essere più vietato in Francia. Su iniziativa del governo di Parigi è stato lanciato uno studio che partirà dal prossimo febbraio e durerà 17 mesi, per cambiare la regolamentazione in vigore.

Lo studio, realizzato dall’Istituto nazionale di ricerche sui trasporti e sulla loro sicurezza (Inrets) si propone di valutare i rischi reali dell’uso del telefonino in auto.

Per Michele Merli, delegato interministeriale alla sicurezza stradale, l’auricolare, il vivavoce o il telefono incorporato nella vettura non sono la buona soluzione: «Il rischio di incidenti – afferma – è lo stesso sia che il telefono sia tenuto in mano sia che si usino questi dispositivi alternativi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.