ambiente

Benessere: il cioccolato fondente per contrastare radicali liberi, fame nervosa e stress

Il cioccolato fondente, quello preparato con cacao, burro di cacao, zucchero (meglio se di canna), contiene circa quattrocento sostanze con un’azione benefica per la nostra salute. Per esempio, caffeina e teobromina, entrambe antiossidanti e stimolanti del metabolismo; magnesio, fenilalanina e triptofano, utili per il tono dell’umore e per aumentare il senso di sazietà. Nel cacao […]

Benessere il cioccolato fondente per contrastare radicali liberi, fame nervosa e stressIl cioccolato fondente, quello preparato con cacao, burro di cacao, zucchero (meglio se di canna), contiene circa quattrocento sostanze con un’azione benefica per la nostra salute. Per esempio, caffeina e teobromina, entrambe antiossidanti e stimolanti del metabolismo; magnesio, fenilalanina e triptofano, utili per il tono dell’umore e per aumentare il senso di sazietà. Nel cacao sono inoltre presenti numerosi polifenoli, come l’epicatechina, particolarmente noti per i loro effetti antiossidanti e antinvecchiamento.

Perché il cioccolato fondente ti aiuta a bruciare più calorie
È ricco di polifenoli antiossidanti che contrastano il rallentamento del metabolismo dovuto all’invecchiamento. Inoltre, contiene sostanze che favoriscono la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che, oltre a migliorare l’umore, consente di placare la fame nervosa.

Quando e quanto cioccolato al fondente consumare
Tutti i giorni, 10-20 g sono la quantità ideale per usufruire di tutte le proprietà del cacao. E ricorda che 10 g apportano solo 50 kcal, le stesse di circa mezza mela. Il momento migliore? Usa il cioccolato fondente come spuntino di metà pomeriggio, quando hai un calo di energia e senti desiderio di qualcosa di buono.

Suggerimenti pratici per scegliere un buon cioccolato
Prima di tutto, un buon cioccolato è fatto con il burro di cacao, non con altri grassi vegetali. Può esserci zucchero, ma in modiche quantità e meglio se grezzo e di canna. In commercio puoi trovare anche cioccolati con spezie o erbe, particolarmente indicati sono quelli al peperoncino e al ginseng.

Se lo scegli al ginseng, previeni il sovrappeso da stress
Il nostro organismo reagisce agli stimoli: se c’è una situazione di pericolo o disequilibrio (come in caso di stress), il metabolismo rallenta e il corpo mette da parte grasso di scorta. Inoltre, chi è stressato tende a mangiare di più perché il cervello stimola la produzione di sostanze che condizionano la regolazione del senso di fame e di sazietà. Così le persone sottoposte a uno stress cronico, ingrassano con facilità.

Il cioccolato fondente al ginseng, preparato con l’aggiunta della radice in polvere all’impasto di cacao, oltre alla ricchezza di polifenoli antiossidanti, è benefico per la salute anche perché contrasta gli effetti dello stress. Infatti, la radice di ginseng è uno dei rimedi ritenuti più efficaci per dare tonicità all’organismo contrastando gli effetti e i sintomi dello stress di qualsiasi tipo.