Categorie
ambiente

Italiani eterni infedeli, vanitosi e un po' timidi. Ma a letto "durano" meno dei francesi

Gli italiani amano fare sesso ma sono infedeli, sono timidi e un po’ vanitosi e nonostante gli stereotipi che storicamente li definiscono i latin lover d’Europa, a letto in realtà “non durano” nemmeno tanto di più rispetto ai colleghi europei. Sono questi alcuni dei dati emersi dalla ricerca Akuel  su un campione di giovani tra i 19 e 30 anni svolta in cinque stati: Francia, Ungheria, Italia, Polonia e UK.

Il 28% degli italiani dichiara, infatti, di aver avuto un flirt sul lavoro rispetto al 18% degli inglesi. E chi di flirt sul lavoro non ne ha mai avuti dichiara che se ne avesse occasione, il 38%, lo farebbe. Nonostante il nome da latin lover gli italiani sono più timidi dei colleghi europei. Dal sondaggio emerge che in materia di video e immagini sexy solo un terzo dei maschi italiani intervistati, il 35%, ha dichiarato di essersi fotografato e aver inviato immagini esplicite via cellulare. Mentre lo ha fatto il 50% degli inglesi, il 60% dei francesi e il 32% dei polacchi. C’è poi un 15% più spudorato che dichiara di essersi filmato con una mobile phone camera durante un rapporto sessuale.

E  il paese della “dolce vita”, dell’arte, del buon cibo, della bellezza mediterranea non poteva non essere un paese vanitoso. E gli italiani sembrano esserlo anche a letto. La ricerca mette in luce infatti che ben il 39% dei giovani italiani “si preoccupa”, mentre fa l’amore, di come appaia il proprio fisico. In Francia e Inghilterra sono invece le donne ad essere vanesie ben il 48% delle francesi e il 43% delle inglesi si preoccupa del proprio aspetto rispetto a solo un quarto delle ungheresi.

Ma alla fine, come sono i latin lover di casa nostra tra le lenzuola? In realtà, nella media, dal momento che si calcola che la durata dei preliminari nei letti italiani sia di circa 14 minuti lo stesso per i colleghi inglesi. Anzi sono i Francesi a batterci di un minuto con 15 minuti netti. Ma questo, non sembra incidere sulla qualità del sesso. Sarà solo una scusa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.