Categorie
ambiente

Le 100 donne del 2009 secondo "Io Donna": prima è Angela Merkel

Al primo posto nella speciale classifica delle 100 donne più influenti, c’è Angela Merkel, l’unica donna in grado di gestire da sola la politica di un paese come la Germania.

angela-merkel
Angela Merkel è la prima nella classifica di "Io donna".

Anche quest’anno “Io Donna” ha stilato la classifica delle 100 donne che hanno fatto la storia del 2009. L’insolita graduatoria è per dimostrare, tante volte ce ne fossimo dimenticati,  che le donne non hanno certo alcun motivo per non sentirsi alla pari degli uomini, anzi.

Vediamo alcune delle donne che hanno fatto la storia del 2009. A primo posto c’è Angela Merkel, in vetta in tutte le classifiche internazionali, unica donna in grado di gestire da sola il comando del suo paese.

Al secondo posto Connie Hedegaard, ministro dell’ambiente che ha portato la Danimarca nella green economy e ha siglato un importante accordo con l’India sulle energie rinnovabili.

Al terzo posto Aung San Suu Kyi, icona della non-violenza, eroina birmana contro il governo cinese.

Ai piedi del podio ci sono Neda Agha Soltan, l’angelo iraniano uccisa a Teheran lo scorso 10 giugno e Hilary Clinton che, anche se non è diventata Presidente degli Stati Uniti, mostra perfettamente la sua grinta e la sua determinazione come Segretario di Stato. Tra le italiane, invece, troviamo Rosy Bindi, la scienziata e senatrice Rita Levi Montalcini, Veronica Lario, la nuotatrice Federica Pellegrini e la tennista Flavia Pennetta.

Oltre agli “eroi” più classici, la classifica del settimanale del Corriere propone alcune figure particolari come Stefania Baggi, la maestra milanese che ha ospitato in casa piccoli rom cacciati dal campo o Gina Trapani, l’eroina dei blog che con “Lifehacker” è capace di collezionare oltre 25 milioni di visite al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.