agenzie

Tv: su discovery Usa canale per uomini ricchi

NEW YORK 14 APR Non una rete p – NEW YORK, 14 APR – Non una rete per soli uomini (la cui programmazione potrebbe essere prevedibile) ma una rete solo per uomini ricchi: e' questo il target del nuovo canale televisivo che il gruppo Discovery si accinge a lanciare negli Stati Uniti. Dal 25 settembre arriva 'Velocity', una rete rivolta in modo esclusivo ad un pubblico maschile e benestante, dai 150mila dollari di reddito annuo in su. Il nuovo canale rimpiazzera' da fine settembre l'attuale rete ad alta definizione Discovery Theater, che stando ai dati forniti dal gruppo raggiunge 40 milioni di case. Ma Discovery crede nelle potenzialita' di un target diverso. Rivolgendosi soltanto ad un pubblico maschile e benestante, l'emittente e' convinta che i ritorni pubblicitari possano essere significativi. ''Abbiamo avuto la netta sensazione che sul mercato vi fosse questo spazio vuoto, e siamo intenzionati a riempirlo'' ha detto il presidente di Discovery Communications, David Zaslav. Per attrarre questo tipo di pubblico, Velocity proporra' programmi come ''Chasing Classic Cars'' o altre trasmissioni analoghe dedicate al mondo delle auto sportive. Ma intende proporre anche regate di alto livello, trasmissioni dedicate ai grandi viaggi in localita' di lusso, oppure show ''ad alto tasso di adrenalina tratti dalla vita reale'', come ha tenuto a precisare il vicepresidente della rete, Robert Scanlon. Senza precisare se siano documentari su corsi di sopravvivenza o reality estremi diffusi da autentici saloon. ''Da un punto di vista squisitamente culturale – ha detto il presidente di Discovery Zaslav illustrando il progetto nel suo complesso – le automobili sono molto importanti per noi uomini quui in America. Da ragazzi, siamo cresciuti sognando il giorno in cui avremmo preso la patente e avremmo potuto guidare la nostra prima macchina''. Questa ''cultura'' e' rimasta diffusa, anzi e' cresciuta negli Stati Uniti, e i responsabili di Velocity ritengono che un canale di approfondimento su questo tema possa generare un interesse particolare, diventando cosi' una sorta di rete-calamita per quanto riguarda gli investimenti pubblicitari delle grandi case automobilistiche. I responsabili di Discovery hanno aggiunto di non avere progetti analoghi per quanto riguarda un pubblico di donne ricche, anche perche' quel target e' gia' raggiunto da altre reti del Gruppo, come per esempio l'Oprah Winfrey Network o Animal Planet..

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.