agenzie

Scappa di casa, a soli 11 anni, per un brutto voto.

VITERBO – Un bambino di 11 anni, residente in provincia di Viterbo, e' scappato da casa dopo essere stato rimproverato dalla madre per un brutto voto preso a scuola. Prima di essere rintracciato dalla polizia stradale di Monterosi aveva percorso a piedi piu' di dieci chilometri lungo la Cassia, in direzione Roma. Ad avvisare il 113 che un bambino stava correndo lungo la corsia d'emergenza della Cassia, sono stati alcuni automobilisti in transito. Non appena e' scattato l'allarme e' intervenuta una pattuglia della Polstrada che lo ha rintracciato e messo in salvo. ''Era stremato e infreddolito'', hanno raccontato i poliziotti. Dopo aver avvisato i genitori del ritrovamento del piccolo, gli agenti hanno fatto intervenire un'ambulanza del 118 perche' fosse accompagnato nel reparto di pediatria dell'ospedale di Viterbo, dove e' stato sottoposto a una serie di accertamenti medici. Al termine del turno di lavoro, i poliziotti si sono recati a fargli visita in ospedale. .

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.