agenzie

Rom tentano di vendere figlia a genovese, denunciati

GENOVA – ''Se vuoi stare con nostra figlia ci devi dare mille euro''. E' stata questa frase che ha messo nei guai un'intera famiglia di rom che vive in un campo nomadi di Firenze i cui membri sono stati denunciati dai carabinieri di Genova per tentata estorsione aggravata. Secondo quando ricostruito dai carabinieri la ragazza era fuggita dal campo nomadi fiorentino per raggiungere un ragazzo genovese di 32 anni. I suoi parenti l'hanno seguita e rintracciata nel capoluogo ligure vicino a un maneggio della Valbisagno. Qui dopo aver mandato in frantumi il lunotto dell'auto del ragazzi hanno provato a 'vendere' la figlia per mille euro. Il genovese ha deciso cosi' di chiamare i carabinieri che, una volta accertati i fatti e identificato sette rom, li hanno denunciati. .

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.