agenzie

Isabel Allende, bene riesumare mio padre

SANTIAGO DEL CILE 15 APR ''Era ora di fare quest'indagine e' la prim – SANTIAGO DEL CILE, 15 APR – ''Era ora di fare quest'indagine, e' la prima volta'': cosi' la senatrice Isabel Allende, figlia di Salvador Allende, ha oggi commentato il via libera dato da un giudice di Santiago alla riesumazione dei resti dell'ex presidente morto al palazzo della Moneda l'11 settembre del 1973. ''Sia io personalmente sia la nostra famiglia abbiamo sempre creduto nelle informazioni date dai medici che hanno accompagnato mio padre fino alla fine'', ha sottolineato all' ANSA la Allende, circa un possibile suicido dell'ex capo dello Stato al palazzo presidenziale della Moneda, la tesi piu' accreditata in questi anni della morte dell'ex presidente. Ai membri della famiglia ''non ci e' mai stato permesso vedere il cadavere di mio padre'', ha aggiunto la senatrice, ricordando che l'autopsia venne fatta all'Hospital Militar di Santiago ''alla presenza di medici e di militari, in un luogo dove non c'erano gli strumenti, e neppure le capacita', per portare a termine la necroscopia''. ''Un'esumazione e l'autopsia'' quale quella che sara' fatta dei resti di Allende sono fatti che ''ci fanno vivere nuovamente, con dolore, il passato'', ha concluso la parlamentare, sottolineando di essere d'accordo con la decisione della riesumazione presa oggi dal giudice di Santiago Mario Carroza.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.