San Valentino, fidanzato la benda e le dà dei fogli: lei scopre…

Pubblicato il 16 febbraio 2016 13.18 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 13.18

Tags:

 
San Valentino, fidanzato la benda2

R OMA – Il giorno di San Valentino si dovrebbero ricevere solo romantiche sorprese da parte della persona che si ama. Non è stato così per la fidanzata Kyle Boggess che, una volta arrivata a casa ha scoperto che il suo ragazzo era a conoscenza dei tradimenti da lei commessi.

Kyle è stata bendata e portata in camera, dove ha trovato il pavimento ricoperto da petali di rosa e un morbido peluche. Qui la sorpresa: dopo aver indossato una benda, la ragazza si è trovata in mano dei fogli. Credendo che si trattasse di biglietti d’amore, la ragazza ha scoperto invece che erano gli screenshot delle sue conversazioni che provano la sua infedeltà.

Quella che il suo ragazzo aveva messo in scena con tanto di telefonino pronto a riprendere tutto era una messa in scena per smascherare un tradimento e lasciare la ragazza. La giovane, alla beffa ha dovuto aggiungere anche l’imbarazzo di essere ripresa in un video che è finito come sempre accade in questi casi sul web dove, come scrive express.co.uk, sta diventando virale.

le origini di San Valentino, la festa degli innamorati, le spiega Wikipedia

“L’originale festività religiosa prende il nome dal santo e martire cristiano Valentino da Terni, e venne istituita nel 496 da papa Gelasio I, andando a sostituirsi alla precedente festa pagana delle lupercalia. La pratica moderna di celebrazione della festa, invece, centrata sullo scambio di messaggi d’amore e regali fra innamorati, risale probabilmente al basso medioevo, e potrebbe essere in particolare riconducibile al circolo di Geoffrey Chaucer in cui prese forma la tradizione dell’amor cortese”.

“Alla sua diffusione, soprattutto in Francia e in Inghilterra, contribuirono i benedettini, attraverso i loro numerosi monasteri, essendo stati affidatari della basilica di San Valentino a Terni dalla fine della seconda metà del VII secolo.[2] Soprattutto nei paesi di cultura anglosassone, e per imitazione anche altrove, il tratto più caratteristico della festa di san Valentino è lo scambio di valentine, bigliettini d’amore spesso sagomati nella forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell’amore romantico (…)”.

 

Immagine 1 di 4
  • San Valentino, fidanzato la benda

Immagine 1 di 4