Litiga col fratello sul cofano: loro auto tampona polizia VIDEO

Pubblicato il 13 gennaio 2016 18.18 | Ultimo aggiornamento: 13 gennaio 2016 23.09

Tags: ,

 
Litiga con fratello sul cofano: auto tampona polizia

S HELBY TOWNSHIP (MICHIGAN, STATI UNITI) – Due fratelli sono stati arrestati a Shelby Township, città del Michigan negli Stati Uniti, dopo che la loro lotta cominciata in casa si è conclusa sul cofano di un’auto che ha tamponato una pantera della polizia. I due fratelli stavano litigando e qualcuno aveva chiamato la polizia che, una volta arrivata nei pressi della casa, ha trovato i due fratelli che continuavano a discutere. uno dei due aveva preso la macchina come per andarsene e il fratello era rimasto sdraiato a torso nudo con la neve intorno, sul cofano.

La dash-cam della pattuglia ha ripreso la lite e il tamponamento. Dopo l’incidente, l’uomo alla guida dell’auto bianca ha provato a giustificarsi senza successo: la polizia ha deciso di arrestare entrambi che ora dovranno rispondere di diversi reati. Brett Webber è stato ricoverato in un ospedale psichiatrico dopo aver tamponato un auto della polizia perché, come affermato dall’uomo “inseguito dagli alieni”.

“Webber era in preda ad una allucinazione e ha suonato costantemente il clacson per tutto il viaggio perché credeva che il rumore avrebbe allontanato gli alieni”. Webber durante l’allucinazione ha tamponato la Polizia. La volante ha poi inseguito l’uomo sparando anche alle gomme dell’auto di Webber. Con 4 gomme forate Webber ha continuato la sua fuga per oltre un miglio prima di perdere il controllo dell’automobile.

Immagine 1 di 4
  • Litiga con fratello sul cofano: auto tampona polizia2

Immagine 1 di 4