Kim Kardashian, com’era nel 2011: curve da urlo e… VIDEO

Pubblicato il 8 marzo 2016 08.01 | Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2016 18.45

Tags: ,

 

L OS ANGELES – Mentre sta cercando di perdere i troppi chili acquisiti durante la maternità del secondo figlio, Kim Kardashian pubblica sul web un video che la ritrae nel 2011, quando era alle prese con la realizzazione del video “Jam (Turn it up)” . Il filmato è stato condiviso su kimkardashianwest.com e mostra la starlette di origini armene appare con un un monokini sexy che risalta le sue curve da urlo. Kanye West era presente sul set e guardava ammaliato quella che sarebbe diventata sua moglie.

Su Instagram, la star de “A spasso con i Kardashian”, nel presentare il video scrive: “È stato così divertente lavorare su questa canzone con The Dream, uno dei collaboratori di Kanye. Abbiamo girato questo nel 2011 e lo ricordo così ben che Kanye stava sempre sul set, anche troppo!” All’epoca, lei e Kim erano solo due buoni amici dato che lei usciva con Kris Humphries, con cui si è sposata nel mese di agosto 2011.

Kim non ha speso molto tempo a provare a fare la cantante. Nell’ottobre 2010, un produttore che aveva già lavorato con Rihanna e Beyonce propose all’artista di avere un’idea per un singolo di debutto. Lei era apparsa riluttante in un primo momento poi si era convinta chiedendo a Kanye cosa ne pensasse. Il futuro marito le diede buoni consigli e si presentò sul set. Per convincerla a provarci le chiese quale fosse la cosa che le piaceva fare. La Kardashian rispose dicendo lo shopping o uscire con gli amici. Kanye la convinse dicendole che in fondo girare un video era la stessa cosa.

Nella canzone lei appare in monokini e con pantaloni di pelle super sexy. La canzone venne promossa per la prima volta il 31 dicembre 2010 alla festa di vigilia di Capodanno della discoteca TAO di Las Vegas poi il video venne diffuso sui social e in tv.

Immagine 1 di 9
  • Kim Kardashian, com'era nel 2011: curve da urlo10

Immagine 1 di 9