Israele, VIDEO dei baci tra arabi e ebrei contro la censura

Pubblicato il 9 gennaio 2016 09.30 | Ultimo aggiornamento: 8 gennaio 2016 20.29

Tags: , , ,

 
Israele, VIDEO dei baci tra arabi e ebrei contro la censura

T EL AVIV – Il magazine Time Out Tel Aviv diffonde un video in cui ebrei ed arabi si rifiutano di essere nemici. Il filmato è nato come risposta alla discussa decisione del Ministero dell’Istruzione israeliano che ha depennato dalla lista dei libri consigliati nelle scuole superiori l’ultimo romanzo della scrittrice Dorit Rabinyan intitolato “Gader Haya” (Borderlife, in inglese).

Il romanzo è ambientato a New York e racconta l’amore tra una donna ebrea israeliana di origine iraniana e un uomo musulmano palestinese originario di Ramallah. Per reazione a quanto deciso, il celebre magazine ha risposto con questo video in cui si vedono 6 coppie “miste” di ebrei e arabi, di cui 3 etero e 3 gay, che si baciano di fronte a delle telecamere. Tra i protagonisti, alcuni sono partner anche nella vita reale, altri sono amici, altri ancora si sono incontrati per la prima volta e il video, in soli due giorni ha già raccolto 125mila visualizzazioni.

A decidere questa vera e propria censura del romanzo è stato il Ministero dell’Istruzione Naftali Bennett, leader del partito nazional-religioso “La Casa Ebraica”. Come riferisce Haaretz, il romanzo sarebbe stato giudicato  inappropriato perché incoraggerebbe “l’assimilazione”, mettendo a rischio “l’identità e l’eredità culturale degli studenti”. Altro motivo che avrebbe spinto Bennett al divieto è il fatto che i soldati israeliani vengono rappresentati come dei “criminali di guerra”.

La vicenda ha conquistato le prime pagine dei giornali del Paese e la notizia ha fatto il giro del mondo. In Israele, molte personalità della cultura hanno criticato la decisione che ha fatto incrementare le già ottime vendite del libro. Su Facebook intanto, il filmato è stato censurato senza un apparente motivo.