Finti scheletri posizionati su fondo fiume, sub chiama polizia FOTO, VIDEO

Pubblicato il 11 maggio 2015 17.11 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2015 17.11

di Redazione LadyBlitz
 
Finti scheletri posizionati su fondo fiume, sub chiama polizia FOTO, VIDEO

L A PAZ (ARIZONA, STATI UNITI) – Uno snorkler che stava nuotando nel Colorado River, la scorsa settimana ha avvisato in fondo al fiume dell’Arizona che passa nei pressi del confine con la California, due scheletri seduti su delle sedie. L’uomo ha subito allertato la polizia che, dopo aver fatto un sopralluogo ha rassicurato tutti: si tratta di due scheletri finti, messi là in posizione “tea party” solo per fare uno scherzo.  Su una placca accanto ai due manichini era possibile leggere le parole Bernie, in riferimento al film “Week end con il morto”, “Weekend at Bernie’s” nella versione americana, e la data del 16 agosto 2014 probabilmente quando è stato improvvisato il party subacqueo.

Dopo la diffusione della notizia, una coppia che vive a Phoenix si è presentata alla polizia di La Paz e si è dichiarata responsabile dello scherzo.  Lo sceriffo della Contea ha raccontato che la coppia che si è autodenunciata ha detto di aver organizzato aveva organizzato questo scherzo solo per divertirsi: “Erano nervosi all’inizio, pensavano di essere finiti nei guai”,  ha detto il tenente Curt Bagby che ha dichiarato di non aver intenzione di portare avanti le indagini in quanto nessuno si è fatto male a causa dello scherzo.

Immagine 1 di 4
  • Finti scheletri posizionati su fondo fiume, sub chiama polizia FOTO, VIDEO04

Immagine 1 di 4