Dora Moutot, l’artista che pubblica VIDEO con gente che piange

Pubblicato il 2 dicembre 2015 10.00 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2015 17.50

Tags: , ,

di redazione Ladyblitz
 

P ARIGI – Dora Moutot ha cominciato a collezionare video di persone che piangono in Rete. La giovane crede infatti che “le lacrime siano la nuova forma di pornografia”. E così l’artista parigina ha iniziato a collezionare video inviati dagli utente che riprendono persone che piangono. Racconta Dora che tutto è cominciato dopo essersi trovata spesso in momenti di solitudine nei quali ha iniziato a piangere davanti al computer ed ora, alla sua pagina Tumblr, è possibile inviare foto e video del genere che rientrano nel progetto chiamato“Webcam Tears”.

Moutot ha ricevuto fino ad oggi 70 filmati e molte persone sostengono di trovarli sessualmente eccitanti. Come racconta Dagospia in un articolo “piangi e godi”

 “Alcuni li ritengono patetici perché non capiscono il significato dell’iniziativa e pensano sia semplice voyeurismo altri si sentono eccitati, altri ancora provano empatia. C’è anche chi si sente imbarazzato ma il dato più importante è che in generale le persone si sentono interessate e incuriosite dal progetto”.

Sulla sua pagina Tumblr, Dora vuole solo incoraggiare le persone a manifestare liberamente i propri sentimenti. L’aspetto sessuale della cosa sembrerebbe arrivare dopo, anche se Dora su qyuesto punto sembra determinata: “In un’epoca in cui mostrare i propri genitali in rete è diventato normale lacrime rappresentano una nuova forma di pornografia”.