Bridal Buddy, sottoveste per abito sposa serve per…VIDEO-FOTO

Pubblicato il 23 marzo 2016 15.33 | Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2016 15.36

Tags: , ,

 
Bridal Buddy, sottoveste per abito sposa serve per6

ROMA – Andare in bagno con l’abito da sposa in tulle è un incubo per tutte le spose. Ora però non lo sarà più grazie a Bridal Buddy, una sottoveste che viene indossata e che permette di tirare fin sopra la vita l’abito bianco. Questa azione permette di poter entrare tranquillamente nella toilette.

Sul sito, Bridal Buddy viene raccontata la genesi di questo indumento. “Come vado al bagno con questa cosa addosso?” si è chiesta la creatrice che da quel momento ha pensato di dover inventare un abito intimo che potesse salvare le spose di tutto il mondo. Il suo scopo era quello di ‘evitare le brutte esperienze nel giorno più bello della vita.

Il video postato sul web e ripreso dal Daily Mail, mostra una sposa che fa fatica ad andare in bagno, nonostante la presenza delle sue damigelle di fiducia. Il video spiega che l’abito è nascosto sotto l’orlo del vestito. Bridal Buddy, dopo aver alzato il vestito e permesso attraverso due buchi di utilizzare le braccia, viene fatto ricadere comodamente sotto al vestito.

Lo scorso ottobre, il canale YouTube “Mode” ha pubblicato un filmato che mostra cento anni di abiti da sposa in un minuto. Si tratta di una sequenza dell’evoluzione stilistica degli vestiti indossati dalle donne nel giorno del loro matrimonio.

Si parte dal 1915 con un abito lungo piuttosto semplice. Poi è il turno del 1925, il vestito è più corto e mostra parte delle gambe. Così si continua fino al 2015, con un capo che non si differenzia molto da quelli dell’inizio del secolo scorso.

 

Immagine 1 di 7
  • Bridal Buddy, sottoveste per abito sposa serve per7
Immagine 1 di 7