Barbie abbandona la cabriolet e vola sul drone VIDEO

Pubblicato il 18 febbraio 2016 15.00 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2016 15.00

Tags: ,

 

N EW YORK – Tempo di cambiamenti per Barbie, la bambola della Mattel che da diversi decenni resta la più nota in assoluto. Dopo la ““Hijarbie” e quella “curvy” ora cambiano anche gli accessori.

A Barbie infatti, piace  stare al passo coi tempi. E così, nell’era dei gadget non poteva mancare il drone radiocomandato che permette a quest’idolo delle bambine di volare veloce verso il futuro abbandonando la tradizionale cabriolet rosa che l’aveva contraddistinta in tutti questi anni. Presentata alla Toy Fair di New York, la nuova Barbie ora ha anche una casa smart. Grazie al Wi-Fi, la bambola bionda si connette allo smartphone e consente ai bambini di gestire le sue funzioni interattive.

Nei giorni scorsi era uscita quella con l’hijab, il tradizionale velo islamico che copre capelli e collo della donna che lo indossa. L’idea non è venuta alla Mattel ma a un ricercatrice nigeriana che ha postato su Instagram le foto della “Hijarbie”.

“I veli li ho creati io, volevo che ci fosse una Barbie, una Barbie con la quale potessero relazionarsi le ragazze musulmane”, ha raccontato alla Cnn Haneefa Adam che ha appena finito un Master in farmacologia in Gran Bretagna. La reazione degli utenti è stata incredibilmente positiva e sull’account Instagram di Haneefa sono piovute richieste per acquistare la Barbie che ha già conquistato oltre 19.000 follower.