Anziana balla Twist & Shout con artisti di strada, VIDEO virale

Pubblicato il 10 marzo 2016 14.30 | Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2016 14.30

Tags: , , ,

 

B RIGHTON – Alcuni residenti di Brighton in Inghilterra hanno ripreso un’anziana che ha cominciato a ballare con degli artisti di strada. Il video è stato poi postato su Facebook da Ezda Beevers ed è diventato virale dove ha raccolto circa un milione di clic in tre giorni e circa 300mila su YouTube in due giorni.

L’anziana signora ha abbandonato la borsa della spesa ed ha cominciato a muovere la testa e il corpo a ritmo di musica su North Street. Il brano è “Twist & Shout” degli Isley Brothers, canzone resa famosa dai primi Beatles.

Nella clip, come racconta il Daily Mail si vede un uomo vestito di giallo che balla vicino alla vecchietta. Accanto a loro un altro artista di strada batte a terra un bastone a tempo di musica.

Wikipedia racconta la “genesi” di Twist & Shout: 

“Nel 1961Phil Spector era già attivo come produttore per conto della Atlantic Records, quando decise di lanciare un gruppo vocale, i Top Notes. La canzone scelta risultò Twist and Shout. Questo fatto avvenne prima del perfezionamento della tecnica elaborata da Spector e definita “Wall of Sound”. Il compositore Berns non sembrò entusiasta della registrazione svolta sotto la direzione di Spector e così, quando gli Isley Brothers decisero di reincidere la canzone, lui si offrì di produrla per dimostrare a Spector quale fosse il sound più adatto per il brano. Il singolo raggiunse il diciassettesimo posto delle classifiche statunitensi.

I Beatles incisero la canzone nel loro primo album Please Please Me uscito nel 1963 in Gran Bretagna. Dei quattordici pezzi che compongono l’album, dieci furono registrati solamente in dieci ore, e Twist and Shout fu l’ultima canzone della serie. Lennon, esausto per la stanchezza causata dalla lunga seduta di registrazione e infastidito da un mal di gola, realizzò comunque una prestazione vocale memorabile, anche se George Martin affermò: ‘Avrei gradito una seconda registrazione…ma John aveva perso la voce”‘.

Bruce Springsteen ne ha fatto un cavallo di battaglia fin dal lontano 1973; è stata utilizzata più di 300 volte (i Beatles sono fermi a 226) per chiudere i concerti con versioni scatenate che durano anche più di dieci minuti, mettendo a dura prova la resistenza dei fans più incalliti”.

Immagine 1 di 8
  • Anziana balla Twist & Shout con artisti di strada2

Immagine 1 di 8