Violante Placido: chi è Massimiliano D’Epiro, marito dell’attrice

Pubblicato il 9 novembre 2015 19.54 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2015 14.01

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Violante Placido: chi è Massimiliano D'Epiro, marito dell'attrice

R OMA – Violante Placido torna in televisione su RaiUno con la fiction “Storia di Anna”, in cui reciterà accanto al padre Michele e in cui è stata diretta dal marito regista Massimiliano D’Epiro, col quale Violante ha anche un figlio, Vasco. Ma chi è Massimiliano D’Epiro, marito di Violante Placido?

Sul sito MoviePlayer.it possiamo leggere una ricca biografia del regista:

Massimiliano D’Epiro nasce a Roma il 24 novembre 1973. Diplomato al Liceo Classico, si iscrive a Lettere e Filosofia all’ Università di Roma La Sapienza. Scrive diverse commedie che vengono portate in scena, tra queste A chi toccherà stasera tratto da Il Calapranzi di H. Pinter (andato in scena al Teatro Colosseo nel 1996) e la black comedy No Exit (Beat 72, 1997).

Nel 2000 è il conduttore del format Kiko&Kika per Cinecittà Channel con Matteo Basilé. Scrive e dirige diversi cortometraggi: dOg MI-CD: Omicidi da cani con il quale partecipa a diversi festival. L’anno sequenge riceve una menzione speciale della giuria dell’International Short Film Festival per il documentario Cocaina, realizzato in collaborazione con Danilo Proietti.

Quindi gli anni recenti:

Dal 2003 al 2005 è impegnato come regista pubblicitario e televisivo, e realizza spot, format e serie tv per Mediaset e Fox. Nel 2004 inizia a lavorare come assistente alla regia curando anche la comunicazione visiva dei backstage per quattro film Tv: La Proff per Rai Fiction in collaborazione con Endemol Italia e i backstage della serie Tv: Ricomicio da me per Mediaset fiction e Lucisano. Dal 2005 al 2007 è il regista e l’Art Director della Protezione Civile Italiana. Tutti i lavori vengono prodotti dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Protezione Civile Italiana.

Collabora con molti artisti Italiani, ideando diverse mostre, tra cui la Mostra d’Arte e territorio a confronto nel lavoro “site specific” di Massimiliano D’Epiro e Pietro Ruffo, con il patrocinio del Municipio Roma III in collaborazione con il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università di Roma La Sapienza e Multiplo per la galleria Pino Casagrande per l’artista Maurizio Savini. Realizza il video XXII FRACTOR con i sei artisti della scuola romana di San Lorenzo, e scrive e dirige il film per il cinema Polvere, in collaborazione con Danilo Proietti, e prodotto dalla KublaKhan. Gira diversi videoclip per produttori musicali ed artisti della scena elettronica mondiale e firma il documentario Goa Nation con dodici producer remixer internazionali.

Di recente ha firmato la regia del videoclip di Antonello Venditti Indimenticabile e dell’ultimo videoclip di Lola Ponce, vincitrice del Festival di Sanremo 2008. Firma la regia della pubblicità contro il bullismo per il Ministero della Pubblica Istruzione, prodotta dalla Nework.