Uomini e Donne, Mariano Catanzaro eliminato da Valentina Dallari: “Ancora non ho capito perchè…”

Pubblicato il 18 maggio 2015 12.18 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2015 12.18

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 
Uomini e Donne, Mariano Catanzaro eliminato da Valentina Dallari: "Ancora non ho capito perchè..."

R OMA – Nella puntata di “Uomini e Donne” andata in onda giovedì scorso, Mariano Catanzaro ha lasciato il programma. Dopo l’uscita dal programma della De Filippi il partenopeo ha rilasciato un’intervista a “Isa&Chia” dove ha commentato la decisione di Valentina Dallari di eliminarlo:

Io questa eliminazione non l’ho capita! Mi dice che prova qualcosa di più verso Gianluca e Andrea quando fino a una settimana prima diceva di provare interesse per me…mi suona molto strano. Se ci rifletto penso che lei effettivamente abbia avuto paura di me, abbia avuto paura di rischiare, non credo mi abbia eliminato perché era poco interessata. Di certo non me l’aspettavo perché, ripeto, fino a una settimana prima mi aveva ribadito il suo interesse e la sua voglia di conoscere il mio lato più “serio”, lato più serio che tra l’altro ho cercato di farle conoscere in esterna quando le ho parlato un po’ della mia vita, del perché mi piace sorridere e far sorridere le altre persone. Io i miei 16 anni non li ho vissuti con la spensieratezza che molti hanno a quell’età, ho dovuto sin da subito assumermi le mie responsabilità e sono cresciuto in fretta”.

Mariano Catanzaro esprime il dubbio che la tronista lo abbia tenuto in trasmissione per tre mesi, solo per movimentare un po’ la situazione. È convinto che la scelta ricadrà su Gianluca:

“Secondo me Valentina sceglierà Gianluca anche perché lo ha sempre voluto spronare dicendogli di tirar fuori il carattere, di cambiare, di fare questo e quello. Di Andrea non mi è piaciuto l’eccessivo cambiamento, all’inizio aveva l’atteggiamento un po’ da “stron*o” mentre poi si è trasformato in una pecorella ma comunque preferirei lui a Gianluca. […] Se Valentina mi avesse scelto le avrei risposto di sì. Ma sarebbe stato un “sì” a modo mio, esagerato! Una cosa mai vista nella storia di Uomini e Donne”.

Infine, gli viene chiesto se accetterebbe mai la proposta di sedersi sul trono:

“Di certo non sarei il classico tronista che sta seduto lì, serioso e fermo a pensare. Sarei comunque me stesso, direi sempre la mia su tutto, farei la mia parte! Insomma di certo sarebbe un trono “vivo”! A me come esperienza piacerebbe quindi se mi venisse proposto non avrei alcun dubbio nel dire di sì!”