Uomini e Donne, Bosco Cobos al trono gay?

Pubblicato il 21 aprile 2016 11.11 | Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2016 11.11

Tags: ,

 

Uomini e Donne, è Bosco Cobos il primo tronista gay della storia del programma? In queste ultime ore il suo nome è iniziato a circolare in rete, sebbene non ci sia nessuna conferma ufficiale. All’appello, come annunciato qualche giorno fa, hanno risposto in tantissimi: tra i volti noti al pubblico quelli degli ex del Grande Fratello Maicol Berti e Siria De Fazio.

“Mi piacerebbe tantissimo trovare un amore in Italia – ha commentato l’amico di Jonas Berami al Vicolo delle News – L’uomo italiano mi affascina. E ‘me parece estupendo’ che Maria De Filippi voglia fare questo trono in tv perché è un’icona di libertà. È meraviglioso perché significa fare un passo avanti”.

Se dovesse essere scelto per la trasmissione, il naufrago dell’isola dei famosi Jonas Berami, che ha già partecipato al programma di Maria De Filippi, potrà dargli consigli importanti, anche se Bosco confessa che “so davvero pochissimo del suo cammino, l’ho seguito solo qualche volta per impegni lavorativi. Attualmente sto ancora lavorando in Spagna, sto facendo teatro e ho altri impegni ancora da portare a termine”.

Maria De Filippi ha annunciato che dal prossimo settembre ha intenzione di fare un Trono Gay a Uomini e Donne nel corso di un’intervista con la rivista Chi. Alla domanda del giornalista di “Si diverte ancora a Uomini e Donne?”, la De Filippi ha risposto:

“Certo! Uomini e Donne over è una certezza. Il trono dei ragazzi si incastra in meccanismi dove, a volte, l’amore passa in secondo piano. Ma a settembre spariglio le carte…Ho in mente da tempo di voler fare il trono gay. Non cerco lo scandalo, ma la normalità di un amore vissuto nella sua piena quotidianità. Anche a C’è posta per te abbiamo trattato storie con ragazzi dello stesso sesso che si amano e ho visto che il pubblico ha apprezzato la normalità dell’argomento”.

Dopo questa notizia bomba, Novella2000 ha contattato Vladimir Luxuria per un parere in merito al Trono Gay di Uomini e Donne 2016. Luxuria non si è dimostrata affatto contrariata, anzi, ha spiegato di aver assistito di recente ad una puntata di “C’è posta per te” che ha visto protagonista una coppia omosessuale e di aver apprezzato il modo in cui la vicenda è stata trattata:

“Il tutto trattato senza trasgressione, senza morbosità, senza sensazionalismo e, soprattutto,  con molto tatto. Inoltre,  la sensibilità di Maria De Filippi sarà la giusta chiave per parlare di un tronista gay ponendo l’attenzione sui sentimenti e sull’amore in generale a prescindere dall’orientamento sessuale”.