Massimo Giletti verso addio alla Rai: ecco cosa sta succedendo

Pubblicato il 25 febbraio 2016 10.48 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2016 10.48

Tags: ,

 
Barbara D'Urso e Massimo Giletti hanno un flirt? Gossip lanciato da Novella 2000

R OMA – Massimo Giletti, secondo il quotidiano Italia Oggi, è a un passo dall’addio alla Rai. Il conduttore de L’Arena e di Domenica In, dopo 20 anni a Viale Mazzini, starebbe infatti per sbattere la porta. Le ragioni dei dissapori non sono ufficiali, ma in Rai si sussurra che Giletti sia insoddisfatto per il trattamento aziendale: gli avevano promesso prime serate e spin-off de L’Arena, che però non sono mai arrivati.

Come se non bastasse poi il conduttore avrebbe storto il naso anche per i rarissimi attestati di considerazione ottenuti da parte dei dirigenti (eccezion fatta per quelli di Giancarlo Leone, che però è stato recentemente “rimpiazzato” nel giro di nomine che ha portato Daria Bignardi alla direzione di Rai3). Giletti, insomma, è scontento, anche perché a Viale Mazzini garantisce ascolti elevati e concreti introiti pubblicitari, uniti a costi di produzioni ridotti al minimo.

Intanto l’Autorità per le Comunicazioni “assolve” Massimo Giletti, il giornalista conduttore del programma domenicale di Raiuno “L’Arena” per le frasi su Napoli e i rifiuti pronunciate qualche mese fa, durante un dibattito sullo stato della città. I fatti risalgono al primo novembre scorso quando, durante una puntata de L’Arena in onda su Rai1, nel corso di un battibecco con l’avvocato Antonio Crocetta, Giletti affermava:

“Non glielo permetto, in Rai c’è gente che fa un lavoro straordinario. Voi iniziate a far andare avanti la vostra città che è indecorosa in certi punti. Se lei esce dalla centrale della stazione uno trova immondizia in tutti i vicoli”.