Lucas Peracchi: “Tara Gabrieletto mi ha usato per soldi”

Pubblicato il 23 maggio 2016 13.28 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2016 15.40

Tags: , ,

 
Lucas Peracchi: "Tara Gabrieletto mi ha usato per soldi"

R OMA – Lucas Peracchi: “Tara Gabrieletto mi ha usato per soldi”. Accuse pesanti e al veleno quelle rivolte da Lucas a Tara. La querelle che ha infiammato questa edizione di Uomini e Donne non accenna a placarsi. Per mezzo di una intervista al settimanale Novella2000, Lucas Peracchi rivolge gravi accuse a Tara Gabrieletto: “Mi ha usato per soldi, voleva farmi entrare nella sua agenzia. Scemo io che mi sono fatto abbindolare”. E precisa: “Non sono mai stato innamorato di Giulia“. Ma andiamo con ordine.

L’esperienza come tronista di Uomini e Donne di Lucas Peracchi è stata senza dubbio la più chiacchierata della stagione: i presunti accordi segreti tra Lucas e Tara per procrastinare la scelta di Giulia Carnevali, pare, per ottenere popolarità hanno scatenato i fan e il pubblico, che ha immediatamente bollato la Gabrieletto come “traditrice” nei confronti di Maria De Filippi. Una vicenda ancora non del tutto chiara su cui ora Peracchi aggiunge nuovi particolari. Innanzitutto, Lucas racconta della sua esperienza generale al programma:

“Com’è stata la mia esperienza a Uomini e donne? Negativa, o, meglio, dipende. Non è stata la classica esperienza né il classico trono. Però ho imparato dai miei errori, ho conosciuto belle persone e anche brutte. Ho combinato un bel pasticcio, ma vedo sempre il lato positivo nelle cose…”

Poi, Lucas dice la sua in merito a ciò che è successo e il ruolo di Tara in quei contatti segreti tra lui e Giulia che, violando le regole del programma, lo hanno costretto a lasciare il Trono:

“Tara ha le sue colpe, ma lo scemo sono io a essermi lasciato abbindolare e ad aver accettato di ascoltare gli audio di Giulia, anche se un’idea del genere non è stata mia… Io e Tara eravamo in confidenza, le parlavo dei miei dubbi e del fatto che non sapessi chi scegliere… Nel frattempo, quando mi aiutava per fare le serate con lei e Cristian, mi parlava sempre più spesso di Giulia sponsorizzandola. Io accettai di sentire questi famosi audio e da quello che sentivo sembrava che Giulia fosse una ragazza innamoratissima e cotta di me (solo dopo ho capito che erano stati preparati). Dopo sono iniziate anche le telefonate e Giulia impaziente ha voluto sentirmi a tutti i costi al telefono sempre più spesso. Nel momento in cui le ho fatto la prima chiamata ho capito che il mio trono sarebbe finito di lì a poco… Lei era gelosa, passionale e io che sono scemo, e non sono nemmeno un pezzo di ghiaccio, ci ho creduto…”.

Insomma, Lucas è molto duro anche nei confronti di Giulia che, dal canto suo, ha più volte dichiarato di essere stata usata da lui. Unico punto in comune tra i due, le affermazioni di Giulia secondo cui era stata coinvolta in una fittizia storia d’amore solo per ottenere ingaggi e serate, con la complicità di Tara. Lucas dice a Novella 2000:

“Tara lavora per un’altra agenzia…. Non pensavo che dietro a questo mondo ci fosse gente così… Voleva farmi cambiare agente, mi ha reso ricattabile… Lei dice di averlo fatto per far trionfare l’amore, ma quale amore… Ma poi lei sapeva bene le regole del programma…C’è dietro qualcos’altro per aver rischiato di rovinare il suo rapporto con Maria, forse per un ritorno economico della sua agenzia”.

Una situazione non certo semplice quella tra Lucas e Tara, una querelle che potrebbe addirittura finire in tribunale, viste le molteplici accuse che si stanno lanciando a vicenda. La Gabrielletto aveva risposto duramente ai microfoni del sito Fanpage, che l’avevano contattata per delucidazioni in merito:

“La mia cliente disconosce totalmente quanto è stato a lei addebitato e ritiene, così come lo ritengo anch’io, che le dichiarazioni che sono state fornite a mezzo televisivo abbiano danneggiato la sua immagine”.

Le dichiarazioni finali di Lucas, poi, non fanno altro che gettare nuova benzina sul fuoco. L’ex tronista ha chiarito definitivamente quali sono i suoi sentimenti per Giulia:

“All’inizio mi piaceva Sofia, era lei quella che m’interessava di più, non Giulia. Però il suo essere così presa mi ha incuriosito. Tra noi poi c’era un senso di rivalità e anche questo mi incuriosiva, ma non ero ASSOLUTAMENTE innamorato. Fuori c’è la quotidianità che va vissuta, una vita che non è certo quella davanti alle telecamere io la prendevo con le pinze e lei alla fine mi ha accollato tutte le colpe”.