Isola dei Famosi, Marco Carta: “Galella mi ha deluso”

Pubblicato il 28 aprile 2016 12.00 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2016 12.00

Tags: ,

 
Isola dei famosi: Marco Carta sviene dalla fame VIDEO

R OMA – All’Isola dei Famosi Marco Carta si lamenta per la nomination datagli da Cristian Galella. Quest’ultimo infatti, essendo leader della settimana, ha spedito il cantante sardo in nomination con Paola la Bonas. E Carta non ha gradito: “E’ un gioco, ma devo essere sincero è stato come un fulmine a ciel sereno. Mi hai detto che non avresti fatto strategie, questo per te è forse l’unico modo per eliminare Paola ma io in realtà rischio tanto”.

Galella si difende e spiega la sua decisione: “E’ l’unico modo per andare in fondo con le persone che stimo, per me Marco deve andare in finale. Ti chiedo scusa per questa nomination, perché è una avversaria forte, ma per me anche tu sei forte, era contro Paola”.

Scene tagliate, su esplicita richiesta di un concorrente. E’ quello che ha sostenuto, lunedì sera, Andrea Preti nello studio dell’Isola dei Famosi. Il concorrente eliminato, davanti a una basita Alessia Marcuzzi, ha detto: “Queste persone, e parlo di Marco, hanno detto delle cose sull’altro gruppo e hanno chiesto di notte di togliere delle immagini dai video dell’Isola”. Alessia Marcuzzi corre ai ripari: “Non si possono togliere delle immagini, non si può fare, tutto quello che succede viene mostrato!”.

Quello che succede dopo lo racconta realityshow.blogosfere.it:

Ma a riaccendere il tizzone ci pensa poco dopo Stefano Orfei: “Alessia e Marco, da quando è uscita Simona, sono cambiati. Io ho coperto lui perché avevamo una strategia. Marco non sopportava Jonas e discuteva con lui quando non c’erano le telecamere. Era stato lui a chiedere di essere piazzato (al televoto, ndB) contro Cristian Gallella ‘che poi – diceva – lo batto io con i social’. Marco diceva di Cristian ‘pollo ruspante, poi lo cuociamo’. Ma non si è sentito quando ci hanno ripreso perché eravamo controvento. Pensava che l’avessero registrato ma non è andata così, lui diceva ‘se esce questa cosa lunedì me ne vado’”. La Marcuzzi precisa: “Le telecamere non ci sono 24 ore su 24″. A Mattino Cinque Valerio Palmieri di Chi chiosa: “C’è stata una sorta di strategia in base alla quale il gruppo capeggiato da Simona voleva far fuori Cristian. E Marco avrebbe detto ‘sì, lo faccio fuori io quel galletto’, mandatemi in nomination con lui’. Poi si è spaventato e ha chiesto alla produzione di non mandare in onda quel filmato. Ma, quando parlavano, l’audio era pessimo, non si sentiva e quindi erano immagini inutilizzabili”.