Roberto Mancini, ex moglie ottiene super mantenimento

Pubblicato il 20 gennaio 2016 14.08 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2016 14.08

 
Roberto Mancini vita privata, figli, ex moglie, curiosità FOTO

M ILANO – Roberto Mancini, ex moglie ottiene super mantenimento. Altro che gli insulti di Maurizio Sarri, l’allenatore dell’Inter Roberto Mancini deve vedersela con guai certamente più seri. La batosta arriva direttamente da Ancona dove il Tribunale ha disposto un mantenimento super per la sua ex moglie Federica Morelli: un assegno provvisorio di 40mila euro mensili, fino a sentenza. I guai, dunque, questa volta non sono legati al calcio ma ai problemi di cuore. Il fatto è che i legali di Roberto Mancini avevano offerto alla ex moglie un assegno mensile di 2500 euro. A riferire la notizia è il Messaggero, secondo cui:

“È trapelato durante l’udienza di questa mattina, alla quale non erano presenti nè Mancini nè la Morelli. La love story tra i due era una delle più longeve dello star-system e durava da 25 anni. Poi, qualche mese fa, a sorpresa, la coppia si è presentata a palazzo di Giustizia per la separazione giudiziale. Entrambi hanno chiesto l’addebito alla controparte. Lui è assistito dagli avvocati Giuseppe Bernardi e Sabrina Pierdominici. La Morelli dagli avvocati Giampiero Paoli e Daniela Giampieri”.

Mancini e l’ex moglie Federica si sono conosciuti negli anni ’80 quando lui era giocatore della Sampdoria. I due si sono conosciuti durante una vacanza Cortina e da quel momento non si sono mai lasciati. Il matrimonio è avvento nel 1990 e nel corso degli anni hanno avuto 3 figli: Filippo nato nel 1990, (giocatore fino al 2013 al Manchester City), Andrea avuto nel 1992, (attualmente  giocatore del Budapest Honvéd) e Camilla. Nell’estate del 2015 Mancini annuncia di aver avviato le pratiche per la separazione e il divorzio dalla moglie.