Viagra rosa, pillola “eccitante” per donne funziona davvero?

Pubblicato il 19 agosto 2015 13.19 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2015 13.19

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Viagra rosa, funziona davvero pillola "eccitante" per donne?

R OMA – Il viagra rosa è arrivato. La pillolina per donne in menopausa che promette di restituire l’eccitazione perduta negli Usa è già realtà ma potrebbe avere bassa efficacia e noiosi effetti collaterali. Questo lamentano i detrattori del viagra al femminile, la pillola sdoganata dall’americana Food and Drug Administration. Flibanserin, questo il nome scientifico.

Ma prima di essere approvato il viagra rosa ha visto un lungo iter durante il quale da un lato c’erano donne che hanno rivendicato un farmaco per il piacere femminile, finalmente, dopo anni di pillole blu liberamente disponibili per i maschietti. Dall’altra quelle che “la mancata libido non è una malattia” e quindi non gradiscono che il piacere “rosa” diventi materiale per arricchire le lobby dei farmaci.

Argomento “caldo”, quello del viagra rosa, che continua a non piacere ad alcuni. La FDA aveva già bocciato due volte Flibanserin: la prima nel 2010, quando gli esperti hanno ritenuto troppo scarse le prove di efficacia. Non solo: molte donne durante la sperimentazione hanno lamentato effetti collaterali come stanchezza, ipotensione, svenimenti, nausea.