“Vaccinate bimbi contro varicella. Mio figlio Elijah ora è così” FOTO

Pubblicato il 11 giugno 2016 09.00 | Ultimo aggiornamento: 10 giugno 2016 19.39

Tags: , ,

 

R OMA – Una madre australiana che vive nel Queensland  ha lanciato un appello disperato a tutti i genitori affinché vaccinino i loro figli anche contro la varicella, malattia troppo spesso sottovalutata e trascurata che però può portare a delle conseguenze molto gravi, come quelle subite dal figlio Elijah.

Il piccolo ha infatti il corpo ricoperto di piaghe dolorose e a soli 11 mesi è ricoverato all’Ipswitch Hospital. “Nostro figlio  è troppo piccolo per poter essere immunizzato contro la varicella. Faccio un appello a tutte le mamme affinché vaccinino i loro figli appena ne hanno la possibilità perché i bambini non rischino di infettare dei loro coetanei”. la foto del piccolo Elijah è stata pubblicata dalla mamma su Facebook ed è diventata virale in poche ore raggiungendo le 4mial condivisioni.

 

La varicella è una malattia estremamente contagiosa causata dal virus varicella-zoster che si diffonde assai facilmente. Chi è malato contagia chi non è mai stato malato e non ha neanche le difese necessarie fornite dal vaccino. Il virus si diffonde nell’aria quando la persona infetta tossisce o starnutisce, ma il contagio può avvenire anche toccando o inspirando le particelle.  Secondo molti esperti sottoporsi al vaccino anti varicella è molto più sicuro rispetto ad essere contagiati dalla malattia e al massimo può subire qualche effetto collaterale inaspettato.

Anche in Italia la varicella colpisce ancora: ogni anno infatti una mezza dozzina di bambini muoiono a causa di questa patologia, che provoca anche migliaia di ricoveri. Il vaccino viene offerto gratuitamente da diverse regioni italiane nel primo anno di vita tra cui Toscana, Puglia, Sicilia, Veneto, Basilicata, Calabria, Sardegna e Friuli Venezia Giulia.

Immagine 1 di 5
  • "Vaccinate bimbi contro varicella. Mio figlio Elijah ora è così5

Immagine 1 di 5