Tumori, acidi grassi omega-3 aiutano terapie e qualità della vita

Pubblicato il 30 luglio 2015 12.00 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2015 00.15

Tags:

di redazione Ladyblitz
 

L ONDRA – Un trattamento a base di acidi grassi omega-3 migliora l’efficacia delle terapie antitumorali. E’ quanto rivela uno studio degli Ospedali Universitari di Leicester, nel Regno Unito.

I ricercatori hanno seguito 50 pazienti affetti da tumore al pancreas allo stadio avanzato. I volontari hanno ricevuto 1.000 mg di gemcitabina a settimana, insieme a 100 g circa di emulsione lipidica di omega-3 per tre settimane, seguite da una settimana di riposo, ripetendo questo schema per sei cicli.

Alla fine del trattamento è emersa la presenza di tassi di risposta positivi e di stabilizzazione della malattia, nonché la riduzione di metastasi al fegato e una migliore qualità della vita.

Anche se si tratta del primo studio a utilizzare gli acidi grassi omega-3 insieme a un agente chemioterapico in pazienti affetti da tumore, i ricercatori ritengono che i risultati sono sufficientemente incoraggianti da giustificare ulteriori studi.