Tumore all’endometrio, dieta mediterranea dimezza il rischio

Pubblicato il 1 giugno 2015 15.00 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2015 13.13

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Tumore all'endometrio, dieta mediterranea dimezza il rischio

M ILANO – La dieta mediterranea dimezza il rischio di tumore all’endometrio, ovvero al corpo dell’utero. E’ quanto rivela uno studio finanziato dalla Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (FIRC) e condotto da un gruppo di ricercatori dell’IRCCS-Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, in collaborazione con l’Università di Milano, il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli e l’Università di Losanna.

I ricercatori hanno seguito oltre 5mila donne italiane e la relazione tra dieta mediterranea e il rischio di sviluppare il tumore dell’endometrio. In particolare sono stati presi in considerazione il consumo di verdura e frutta, legumi, cereali e patate, pesce e grassi polinsaturi, di cui A ricca la dieta mediterranea.

Le donne che avevano una piu’ alta aderenza alla dieta mediterranea presentavano una riduzione del rischio di tumore dell’endometrio del 57% rispetto a quelle che avevano una bassa aderenza.

Più si seguiva una dieta mediterranea più aumentava la protezione sul tumore dell’endometrio. Si ritiene che contribuiscano agli effetti antitumorali di questa dieta il suo alto contenuto in antiossidanti, fibre e grassi polinsaturi.