Stress da rientro dalle vacanze? 6 consigli per combatterlo

Pubblicato il 5 settembre 2016 10.30 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2016 09.57

Tags: ,

 

M ILANO – Settembre, tempo di rientro dalle vacanze. E con l’arrivo dell’autunno alle porte il rischio di farsi prendere dal cattivo umore e dallo sconforto c’è. Ma per ripartire con la giusta carica ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possono aiutare.

Innanzitutto prendersi un po’ di tempo prima di riprendere la routine. Quindi non arrivare all’ultimo, ma qualche giorno prima, almeno uno, per poter riprendere il possesso della propria casa, disfare le valigie, fare i bucati, insomma, prepararsi concretamente e non solo alla ripresa. E poi partire con i buoni propositi. Dallo sport agli incontri con gli amici, piccoli momenti per sé che aiutano a stare meglio e ad affrontare le giornate di lavoro e di stress. 

Ecco allora sei consigli per affrontare al meglio il rientro dalle vacanze, come ha spiegato la psicologo Elena Giulia Montorsi all’agenzia Agi:

  1. TEMPO PER SE’ – Se proprio non vi potete concedere uno o due giorni di ‘decompressione’ tra il ritorno in città e la ripresa del lavoro, ritagliatevi del tempo libero senza imbottirvi subito le giornate di impegni. Riprendete i ritmi lavorativi e di vita con gradualità, modificando qualche vecchia abitudine e mettendo subito in atto qualche buon proposito maturato nelle vacanze. Se durante le ferie avevamo qualche passatempo o hobby, cerchiamo di di non abbandonarlo del tutto.

  2. BASTA STRAVIZI – E’ consigliata una dieta corretta e bilanciata dopo gli eccessi delle vacanze, moderazione su alcol e fumo.

  3. PENSIERI POSITIVI – Evitate di alimentare le vostre ansie con pensieri negativi e concentratevi su pensieri positivi. è importante darsi degli obiettivi precisi per ottimizzare il proprio tempo e le proprie energie. Mantenete i contatti con le persone conosciute in vacanza.

  4. CURA DEL CORPO – In vacanza vi siete abituati al movimento, non smettete! Fate sport ed attività fisica, con un po’ di jogging e magari iscrivendovi a una palestra o a una piscina. Cercate di riprendere un sonno regolare con le necessarie ore di riposo notturno.

  5. STARE ALL’ARIA APERTA – Passeggiate e cene all’aperto sono consigliate per non perdere le sane abitudine della vacanze, evitate di sprofondarvi sul divano e davanti alla tv appena tornati a casa.

  6. IL PROSSIMO VIAGGIO – Cominciate a programmare una nuova vacanza, anche solo un weekend lungo per guardare avanti con fiducia e non voltarsi troppo indietro a rimpiangere l’ultima vacanza.