Stanchezza, gambe pesanti, insonnia? I sali minerali anti-caldo

Pubblicato il 30 giugno 2016 12.52 | Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2016 12.52

Tags: ,

 
Stanchezza, gambe pesanti, insonnia? I sali minerali anti-caldo

M ILANO – Caldo, afa, umidità, spossatezza, gambe gonfie e stanchezza: spesso l’estate vuol dire anche questo. Ma per sentirsi in forma anche con le temperature più torride basta adeguare il proprio stile di vita e, soprattutto la propria alimentazione. Per esempio assumendo più sali minerali, fondamentali per ritrovare le energie. E se poi l’alimentazione non dovesse bastare, si può scegliere un integratore ad hoc. Ma intanto vediamo come sentirci meglio attraverso la dieta.

ACQUA – Fondamentale più che mai è l’acqua, visto che con il caldo il rischio di disidratazione è in agguato. Questo vuol dire bere anche quando non si ha sete. Bere spesso prima di sentirsi male. La bevanda migliore resta sempre l’acqua, magari con l’aggiunta di qualche goccia di limone, ricco di potassio. Altrimenti ci si può anche fare una bella tisana detox, magari al finocchio, o un tè verde, lasciarlo raffreddare e poi berlo. Benissimo anche l’infuso di karkadè, ottimo per la circolazione e senza teina.

MAGNESIO – E’ un minerale importantissimo non solo per combattere la stanchezza, ma anche per contrastare l’insonnia che spesso si presenta quando il caldo si fa sentire di più. Si trova nella frutta e nella verdura, in particolare nelle insalate, negli spinaci e nelle erbette e biete, nei germogli di soia, nei legumi, nei cereali integrali e nella frutta secca, ma anche nei semi, soprattutto quelli di zucca. Dulcis in fundo, anche il cacao è ricco di magnesio, ma meglio scegliere il cioccolato fondente (comunque anche quello al latte può andare bene).

POTASSIO – L’altro sale minerale dell’estate per eccellenza è il potassio. Aiuta non solo a combattere la spossatezza, ma anche i crampi muscolari. Lo possiamo trovare nella frutta, in particolare nelle banane, albicocche, fichi, prugne (vanno bene anche secche), pesche, kiwi. E poi nella verdura a foglia verde, nelle patate, nel pesce, nella frutta secca, nei cereali integrali.

FERRO – E’ il minerale che più dà forza. Lo si trova nella carne (ma meglio prediligere quella bianca), nei legumi (ottimi d’estate, anche freddi), nel pesce (in particolare il tonno). Per assumerne tutte le proprietà meglio abbinarlo a fonti di vitamina C: benissimo, per esempio, del pesce con una spruzzata di limone. La vitamina C, infatti, è necessaria per assorbire il ferro.