Noci migliorano il metabolismo e proteggono da cibo spazzatura

Pubblicato il 16 agosto 2016 18.30 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2016 17.24

Tags: ,

 
Noci migliorano il metabolismo e proteggono da cibo spazzatura

S ALEM (USA) – La frutta secca, e le noci in particolare, aiutano a mantenere la linea, migliorando il metabolismo e riducendo l’impatto negativo del cibo spazzatura e dei grassi. E’ quanto rivela uno studio condotto alla Oregon State University, negli Stati Uniti.

Le noci, infatti, oltre che ricche di fibre, proteine e potassio, sono una buona fonte di acido alfa-linolenico (ALA), un acido grasso omega-3 importante per lo sviluppo normale.

Il team di ricercatori americani ha alimentato un gruppo di topi con l’equivalente della dieta cheeseburger-patatine-bibita zuccherata, che viene consumato da milioni di persone al mondo e sta contribuendo alla crescente epidemia di obesità. Ad alcuni di questi topi sono state somministrate anche una porzione e mezzo di noci al giorno.

Al termine dello studio, durato 10 settimane, i topi che avevano mangiato anche noci non avevano perso peso ma mostravano molto meno grasso nel fegato, rispetto a quelli che venivano alimentati solo con una dieta ad alta percentuale di grassi. Inoltre avevano punteggi migliori su indicatori chiave della salute metabolica, tra cui migliore tolleranza al glucosio (che misura quanto efficientemente il corpo utilizzi lo zucchero), livelli molto maggiori di grassi buoni (HDL) nel sangue e livelli generalmente inferiori di lipoproteine ‘cattive’ (LDL). Aggiungere oltre alle noci, anche altri cibi come lamponi, ciliegie o tè verde, rendeva gli effetti ancora più significativi.