Ipertensione, addormentarsi presto può essere un segnale

Pubblicato il 5 settembre 2016 11.00 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2016 10.09

Tags:

 

L ONDRA – Vi addormentate subito dopo cena, magari davanti alla televisione? Potreste avere la pressione alta. Soprattutto se siete uomini. Uno studio britannico presentato alla European Society of Cardiology ha infatti scoperto che il sonno che prende subito dopo cena può essere un segnale di ipertensione e problemi cardiaci.

 

In generale i ricercatori, dopo aver posto sotto osservazione 2.400 adulti, hanno scoperto che quelli che soffrivano di pressione alta erano soliti andare a dormire almeno 20 minuti prima degli altri, e una volta a letto tendevano a rigirarsi nel sonno. Nonostante la stanchezza, quindi, la qualità del loro sonno risultava assai peggiore rispetto a quella dei volontari senza problemi di ipertensione. 

 

Come spiega Ilaria Betti sull’Huffington Post, 

Secondo i ricercatori, gli uomini che soffrono di pressione alta tendono ad andare a letto presto perché la loro condizione di salute gli fa avvertire maggiormente la stanchezza. Inoltre, il loro ritmo circadiano potrebbe essere alterato: per questo sarebbero più predisposti ad addormentarsi presto la sera ma anche a svegliarsi più spesso durante la notte.

“Le persone spesso soffrono di pressione alta senza accorgersene. La tendenza ad andare a letto presto è però uno dei segnali più lampanti”, ha spiegato al Telegraph il professore Jeremy Pearson, della British Heart Foundation. Se il sonno, insomma, fa capolino prima del dovuto, il modo migliore per interpretare il suo irrompere nelle nostre vite è questo: fare una visita medica e controllare spesso la pressione.