Influenza, pillola contraccettiva protegge le donne

Pubblicato il 29 settembre 2016 14.06 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2016 14.06

Tags: ,

 
Influenza, pillola contraccettiva protegge le donne

L ONDRA – Non solo contro le gravidanze indesiderate: la pillola contraccettiva protegge anche dall’influenza. Certo, non sarà questo il suo uso principale, ma è comunque un bel vantaggio per le donne che la prendono.

Il merito, secondo uno studio condotto dalla John Hopkins University, sarebbe di un ormone, il progesterone, che si trova nelle comuni pillole contraccettive e che potrebbe proteggere le donne dall’influenza e dalle sue complicanze, contribuendo in primo luogo a riparare i polmoni quando vengono danneggiati dalla malattia.

Si tratta sicuramente di una buona notizia, dato che le donne in età riproduttiva hanno il doppio delle probabilità di soffrire di complicazioni legate al virus influenzale rispetto agli uomini. Normalmente quando le donne assumono la pillola non hanno cognizione delle altre implicazioni per la salute, al di là dell’arresto dell’ovulazione, e invece questa è una delle implicazioni.

Il gruppo di ricerca ha infettato una coorte di topi con un virus dell’influenza A; alcuni animali hanno poi ricevuto progesterone, altri no. Come ha spiegato Sabra Klein, autrice dello studio, “abbiamo scoperte che il progesterone sembra giocare un ruolo di primo piano nel riparare le cellule polmonari, un effetto davvero significativo per la salute delle donne”.

Oltre ad avere una minore infiammazione e una migliore funzione polmonare, eventuali danni alle cellule polmonari si sono riparati in modo più rapido. Il tutto, pare, grazie alla produzione di una proteina, chiamata amfiregulina.