Influenza, paracetamolo potrebbe essere inutile

Pubblicato il 15 dicembre 2015 16.00 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2015 15.50

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Influenza, paracetamolo potrebbe essere inutile

O MA – Il paracetamolo contro l’influenza? Inutile. Contro la febbre? Men che meno. Contro i dolori osteo-articolari? Nemmeno in quel caso. E’ una bocciatura su tutta la linea quella del Medical Research Institute della Nuova Zelanda nei confronti di uno dei farmaci più utilizzati per combattere i malanni di stagione.

Secondo lo studio clinico neozelandese condotto su 80 pazienti con influenza non ci sono significativi miglioramenti in chi prende il paracetamolo rispetto a chi non lo prende. E questo riguarda tutti i sintomi: il raffreddore, la febbre e i dolori alle ossa.

La dottoressa Irene Braithwaite, del Medical Research Institute, ha spiegato al Daily Mail: 

“Inizialmente avevamo teorizzato che il paracetamolo potesse essere dannoso, dal momento che il virus dell’influenza non può replicarsi al suo meglio quando in caso di febbre e se si abbassa la temperatura il virus, al contrario prolifica. Ma non era così, per fortuna. E’ però emerso dallo studio che i malati che assumevano farmaci a base di paracetamolo non ottenevano alcun beneficio”.