Ictus, conseguenze meno gravi se si fa sport