Fertilità, i 10 cibi che aiutano a restare incinta

Pubblicato il 14 aprile 2016 11.09 | Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2016 11.09

Tags:

 
Fertilità, i 10 cibi che aiutano a restare incinta

L ONDRA – Fertilità, i 10 cibi che aiutano a restare incinta: asparagi, avocado, salmone, noci… L’elenco è stato stilato dal quotidiano britannico The Daily Mail, che ha raccolto le indicazioni della consulente in nutrizione per la fertilità Isabelle Obert.

Secondo la dottoressa Obert, mangiare sano è fondamentale per avere un figlio. Certo, non basta, ma sicuramente aiuta. Per questo motivo ha raccolto in una sorta di decalogo i dieci alimenti migliori per concepire, soprattutto se si inizia a provarci seriamente quando non si è più giovanissime, quando, cioè, si è ormai esposte a molti ormoni, additivi chimici e ai danni dei radicali liberi.

  1. AVOCADO: sono ricchi di vitamina E, che diversi studi hanno dimostrato avere benefici nel migliorare l’interno dell’utero e aiutano le uova ad impiantarsi. Inoltre questi frutti esotici sono ricchi di sali minerali, vitamine, proteine, grassi buoni, fibre e carboidrati: una vera e propria miniera di nutrienti. Inoltre contengono folati, anche questi molto importanti in gravidanza, in quanto aiutano ad abbassare il rischio di spina bifida per il nascituro.
  2. ZUCCA VIOLINA: questa zucca particolare è uno degli ortaggi più nutrienti e salutari, ricca vitamine, sali minerali e antiossidanti, oltre che di fibre. Importante la presenza di beta-carotene, che stimola la produzione del progesterone e aumenta la qualità dello sperma.
  3. BARBABIETOLA: è una ottima fonte di antiossidanti, in particolare di resvetrarolo, che aiuta a combattere l’invecchiamento anche per quanto riguarda la fertilità. E’ consigliata soprattutto alle donne che si sottopongono ai trattamenti di fecondazione in vitro.
  4. SALMONE: è una grande fonte di proteine, ricca di acidi grassi omega 3, dalle capacità anti-infiammatorie. Inoltre il salmone protegge il sistema cardiovascolare e la salute del cervello e degli occhi.
  5. UOVA: sono tra gli alimenti più nutrienti che si possano mangiare. Sono ricche di colina, una sostanza che ha effetti positivi sullo sviluppo del feto.
  6. NOCI: hanno vere e proprie proprietà anticancro, migliorano la qualità dello sperma e sono un’ottima fonte di omega 3 e di vitamina E, che protegge la salute dell’endometrio.
  7. QUINOA: è una fonte di proteine sana in generale ma soprattutto durante la gravidanza. Eì priva di glutine e ricca di sali minerali, vitamine e fibre.
  8. CRESCIONE: fa parte della famiglia delle crucifere, verdure ricche di vitamina C, K, calcio, beta-carotene, ferro e iodio. Previene l’invecchiamento e ha proprietà antitumorali.
  9. MELOGRANO: è ricchissimo di antiossidanti e, come il crescione, ha proprietà antitumorali. Contiene anche vitamina C, K e acido folico. Nell’antica Persia questo frutto veniva visto come simbolo di fertilità per i suoi tanti seminili. Ma diversi studi hanno dimostrato che effettivamente il succo di melograno in gravidanza protegge il cervello del nascituro da eventuali danni.
  10. ASPARAGI: sono verdure ricche di vitamina C, acido folico e antiossidanti. Proteggono la fertilità di uomini e donne.