Dormire, meglio senza mutande. Ecco perché

Pubblicato il 19 aprile 2016 10.00 | Ultimo aggiornamento: 20 aprile 2016 15.11

Tags:

 
Dormire, meglio senza mutande. Ecco perché

R OMA – Potete decidere con chi dormire, ma quanto al come, è meglio senza mutande. Questione di igiene, tanto che l’invito arriva da esperti in tema di parti intime. In particolare il quotidiano britannico The Daily Mail cita uno studio dell’Institute for Men’s Health at Jersey Urology Group, negli Stati Uniti, che consiglia soprattutto agli uomini di evitare di dormire con i boxer addosso se non vogliono compromettere la qualità del proprio sperma, dal momento che durante la notte i genitali “vestiti” rischiano di surriscaldarsi.

“Lo scroto ha bisogno della temperatura giusta per ottimizzare la produzione di sperma. Gli slip riscaldano eccessivamente i testicoli, compromettendo così la qualità del liquido seminale”, dice il dottor Brian Steixner. Che non è l’unico a suggerire di evitare la biancheria intima quando ci si mette sotto le lenzuola.

Anche la dottoressa Alyssa Dweck, co-autrice del saggio “V for Vagina”, sottolinea all’Huffington Post che per le donne è meglio evitare mutande e mutandine, per non parlare poi di tanga o perizomi. In questo caso si tratta di una questione di igiene.

“Dico spesso alle mie pazienti di coricarsi senza slip. Se l’area è costantemente coperta, soprattutto se il tessuto non è assorbente o traspirante, l’umidità si concentra creando in questo modo terreno fertile per i batteri”.

Questo può accadere soprattutto nelle donne in menopausa, quando possono arrivare i colpi di caldo anche notturni.