Dieta per prevenire artrite e infarto: noci, arance e non solo

Pubblicato il 27 giugno 2016 16.00 | Ultimo aggiornamento: 27 giugno 2016 15.38

Tags: ,

 
Dieta per prevenire artrite e infarto: noci, arance e non solo

L ONDRA – Sconfiggere o prevenire problemi legati all’età come patologie cardiache, infarto, ictus e artrite grazie all’alimentazione è possibile. Soprattutto se si conoscono gli alimenti che fanno bene. Le noci sono uno di questi, forse il migliore. Uno snack naturale che previene moltissime malattie soprattutto legate all’invecchiamento. E anche le arance aiutano. A dirlo è un articolo pubblicato dal tabloid britannico The Daily Mail che riporta i risultati di uno studio condotto a Boston, Massachussetts, che ha passato in rassegna i dati relativi all’alimentazione e allo stato di salute di 55mila donne per un periodo di trent’anni.

Ebbene, dallo studio è emerso che bere spremute d’arancia e mangiare pere e noci aiuta le donne a ridurre il rischio di danni quando si invecchia. I ricercatori americani hanno infatti potuto constatare che le donne che mantengono uno stile di vita sano e seguono un’alimentazione ricca di alimenti con un alto contenuto di acidi grassi essenziali, per esempio, hanno meno probabilità di ammalarsi di alcune patologie come l’artrite, ma anche di avere un infarto o un ictus.

Tra gli alimenti consigliati non ci sono però solo le noci e le arance, ma anche le mele, le pere, la lattuga e, in generale, la verdura a foglia. 

Senza dubbio, però, le noci fanno la parte del leone: ricche di acido alfa linoleico, e quindi di acidi grassi omega 3, sono ottime soprattutto per prevenire l’artrite reumatoide e i problemi del cuore. Allo stesso tempo gli studiosi sostengono che mangiare broccoli o altre crucifere come il cavolfiore o i cavolini di Bruxelles tre volte alla settimana aiuta a ridurre il rischio di patologie cardiache e coronariche, diabete e tumori.