Dieta mediterranea per il cuore: previene infarto (e fa dimagrire)

Pubblicato il 2 luglio 2015 13.00 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2015 11.25

Tags:

di redazione Ladyblitz
 

A TENE – La dieta mediterranea fa bene al cuore: il rischio di infarto e altre patologie cardiache si riduce fino al 47 per cento nelle persone che seguono questa alimentazione. E’ quanto rivela uno studio della Harokopio University di Atene che ha monitorato per dodici anni 2.500 persone tra i 18 e gli 89 anni.

Dai risultati della ricerca è emerso che una alimentazione ricca di frutta fresca, verdura, cereali, frutta secca, legumi, pesce e olio d’oliva protegge il cuore e fa bene anche alla linea, come spiega Ekavi Georgousopoulou, coordinatore del progetto:

“La nostra ricerca mostra che la dieta mediterranea è utile per tutti i tipi di persone, di entrambi i sessi, di tutte le età e con condizioni di salute buone e meno buone. Nel nostro studio coloro che hanno aderito strettamente a un regime tradizionale di dieta mediterranea hanno ridotto del 47% le possibilità di contrarre malattie cardiache rispetto a chi non ha osservato quel regime alimentare”.

E tutto questo indipendentemente da altri fattori come età, sesso, la storia familiare, indice di massa corporea, ifumo, ipertensione, diabete e colesterolo alto. Anche perché dallo stesso studio è venuto fuori che la dieta mediterranea aiuta anche a perdere peso e riduce il rischio di diabete, abbassa la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo nel sangue.