Dieta, effetto yo-yo? Colpa dei batteri della flora intestinale

Pubblicato il 8 giugno 2016 18.00 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2016 15.41

Tags: ,

 
Dieta, effetto yo-yo? Colpa dei batteri della flora intestinale

B ERLINO – Appena riuscite a dimagrire tornate ad ingrassare? L’effetto yo-yo è la vostra costante? Forse la colpa è dei batteri nel vostro intestino. Sotto accusa, infatti, in uno studio della tedesca Università Schleswig Holsteindi Kiel, sono finiti i batteri, ed in particolare una flora intestinale non variegata.

Secondo gli studiosi durante la dieta dimagrante, quando si deve perdere peso perché si è ad esempio affetti da obesità, la varietà dei batteri che compongono la flora intestinale migliora, per poi tornare allo stato precedente nella fase cosiddetta di mantenimento, quella cruciale nella quale i chili persi si possono riguadagnare.

I ricercatori sono arrivati a queste conclusioni dopo aver posto in osservazione diciotto adulti obesi, a cui è stato chiesto di seguire una dieta che prevedeva un totale di 800 calorie al giorno, per tre mesi. Successivamente è stato previsto per loro un regime alimentare di mantenimento, e in entrambe le fasi è stata misurata la sensibilità all’insulina, così come l’attività e la diversità dei batteri intestinali, utilizzando campioni di feci.

Dai risultati, comparati con quelli di un gruppo di controllo di tredici adulti obesi e tredici in forma, è emerso che se alla fine del regime dietetico vero e proprio la flora batterica risultava più diversificata, la diversità dei batteri non è stata conservata durante la fase di mantenimento del peso. Questo nonostante una perdita di peso media di 20 chili.