Diabete, un milione di italiani ce l’ha ma non lo sa

Pubblicato il 17 giugno 2015 17.00 | Ultimo aggiornamento: 17 giugno 2015 16.03

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Diabete, un milione di italiani ce l'ha ma non lo sa

G ENOVA – Un milione di italiani ha il diabete ma non lo sa. E’ la scoperta fatta da una ricerca di Federsanità. Una scoperta che lascia a bocca aperta, ma che serve anche a sottolineare come questa patologia sia più diffusa di quanto non si pensi.

Sono 382 milioni i malati di diabete mellito di tipo 2 nel mondo, saliranno a 592 milioni nel 2035, con un aumento del +55%. Solo in Italia sono 3 milioni le persone affette da diabete, un milione di persone pur avendo la malattia non ne ha coscienza.

Maurizio Dore, presidente nazionale di Federsanità, spiega:

“Il diabete di tipo 2 riduce l’aspettativa di vita in Italia da 5 a 10 anni. Più l’età media della popolazione italiana invecchia, più avremo persone affette da diabete di tipo 2, con l’aumento del rischio di patologie concomitanti”.

Il costo medio del trattamento sanitario di un paziente diabetico oggi in Italia è di 2.783 euro all’anno, di cui solo il 7% per il costo dei farmaci, il 25% per le terapie contro le complicanze, il 68% per i ricoveri ospedalieri e le cure ambulatoriali. I farmaci antidiabete costano 559 milioni di euro ogni anno all’Italia, su un totale della spesa per il diabete di circa 10 miliardi di euro, quasi il 10% del fondo sanitario nazionale. Prevenzione, efficiente controllo della malattia e utilizzo dei farmaci anti complicanze sono le uniche strade per tenere sotto controllo questa voce della spesa sanitaria in costante aumento negli ultimi anni.