Diabete, stress e pendolarismo aumentano il rischio

Pubblicato il 4 dicembre 2015 10.10 | Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2015 10.09

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Diabete, stress e pendolarismo aumentano il rischio

L ONDRA  –  Non è solo l’obesità ad aumentare il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2: anche i fattori sociali e culturali contano. In particolare pesano lo stress e il pendolarismo. A dirlo è uno studio internazionale condotto sotto la guida dello University College di Londra (UCL) nell’ambito del programma “Cities Changing Diabetes”.

I ricercatori che hanno eseguito questo studio, il più ampio mai realizzato al mondo, hanno intervistato oltre 550 cittadini con diabete o a rischio di svilupparlo in cinque grandi metropoli: Copenaghen, Houston, Città del Messico, Shanghai, Tianjin.  In questo modo hanno cercato di capire meglio ciò che rende le persone vulnerabili al diabete di tipo 2 nelle città, per tentare di trovare una soluzione per una delle sfide alla sanità pubblica più pressanti dei nostri giorni.

Dai risultati è emersa una correlazione tra la comparsa del diabete di tipo 2 e lo stress e il pendolarismo dei malati. 

Come ha spiegato David Napier, professore di Antropologia medica, UCL,

“focalizzandosi principalmente sui fattori di rischio biomedici per il diabete, la ricerca tradizionale non ha adeguatamente tenuto conto dell’impatto dei fattori sociali e culturali sulla malattia. La nostra ricerca innovativa consentirà alle città in tutto il mondo di aiutare le popolazioni ad adottare stili di vita che li rendono meno vulnerabili al diabete”.