Diabete, ne soffrono tre milioni di italiani

ROMA – Tre milioni di italiani soffrono di diabete. Ormai questa patologia ha raggiunto una diffusione vastissima, come sta succedendo in molti Paesi sviluppati, gli Stati Uniti su tutti.

Dall’Italian Barometer Diabetes Observatory arriva la fotografia della persona soggetta a diabete in Italia: sedentario, spesso in sovrappeso, solitamente con titolo di studio inferiore e residente soprattutto nel Sud Italia.

Questo perché proprio la sedentarietà, il sovrappeso, la scarsa attenzione ad una dieta equilibrata mettono le persone a rischio diabete.

Gli altri dati dell’osservatorio parlano di una patologia che vede esposti 60 volte di più gli obesi. Una patologia che uccide ogni anno 27mila italiani tra i 20 e i 79 anni, nell’80% dei casi per problematiche cardiovascolari che nelle persone che soffrono di diabete sono fino a quattro volte più diffuse che nel resto della popolazione, aumentando il rischio di ictus e infarti fino a far diminuire l’aspettativa di vita media anche di dieci anni rispetto ad una persona non diabetica.

Potrebbero interessarti anche...