Diabete, la depressione aumenta il rischio del 60%

Pubblicato il 27 giugno 2016 15.28 | Ultimo aggiornamento: 27 giugno 2016 15.28

Tags: ,

 
Diabete, la depressione aumenta il rischio del 60%

L ONDRA – Depressione e diabete sono legati: le persone che soffrono della prima malattia sono più esposte a sviluppare anche la seconda. E’ quanto rivela uno studio del King’s College di Londra condotto su 160mila coppie di gemelli.

I ricercatori londinesi hanno rilevato che nell’87 per cento di uomini con diabete e depressione, la colpa era genetica: per questo motivo spesso che è depresso soffre di diabete, con una probabilità del 60 per cento più alta rispetto a chi non è depresso.

Da tempo gli esperti sanno che i pazienti con il diabete sono più esposti alla depressione, e viceversa, ma fino ad ora si pensava fosse frutto di una coincidenza o magari causato dallo stile di vita. Questo studio, invece, dimostra la causa genetica della concomitanza di queste due malattie.

In quasi nove casi su dieci di uomini che hanno sia il diabete sia la depressione la causa è proprio genetica. La correlazione è leggermente più bassa tra le donne, dove la causa genetica si attesta al 75 per cento.

Ma soprattutto la novità di questo studio sta nel fatto che i ricercatori hanno scoperto che i pazienti depressi hanno il 6o per cento di probabilità in più di ammalarsi di diabete, e coloro che hanno il diabete hanno il 15 per cento in più di probabilità di ammalarsi di depressione.

Come ha spiegato al tabloid britannico The Daily Mail la dottoressa Carol Kan, del Dipartimento di medicina psicologica dell’Istituto di psichiatria, psicologia e neuroscienze del King’s College,

“questi risultati ci forniscono delle spiegazioni sul motivo per cui diabete e depressione spesso si presentano insieme, nonostante ulteriori ricerche vadano fatte per studiare gli effetti non solo dei fattori genetici, ma anche dell’influenza ambientale, come la dieta e lo stile di vita”.