Diabete, iniezioni addio: l’insulina arriva con il cerotto

Pubblicato il 23 giugno 2015 18.00 | Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2015 17.24

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Diabete, iniezioni addio: l'insulina arriva con il cerotto

C HARLOTTE (USA) – Diabete, iniezioni addio: l’insulina arriva con il cerotto. Il nuovo prodotto è stato ideato dai ricercatori delle università della North Carolina. Una volta applicato sulla pelle monitora i livelli di glicemia e mette in circolo l’insulina quando necessario. Il cerotto, infatti, risce a capire quando nel sangue c’è una carenza di glucosio grazie ad oltre 100 microaghi.

Come ha spiegato Zhen Gu, autore dello studio,

“abbiamo progettato un cerotto per diabetici che lavora velocemente, è facile da usare ed è fatto di materiali non tossici e biocompatibili. L’intero sistema può essere personalizzato in base al peso e alla sensibilità all’insulina, diventando ancora più smart”.

Il dispositivo è ispirato alle cellule beta, quelle che nel pancreas sono effettivamente deputate al rilascio dell’insulina, che è contenuta in dei piccoli sacchetti chiamati vescicole.  I ricercatori hanno realizzato delle minuscole vescicole sintetiche con due sostanze, acido ialuronico e nitroimidazolo, normalmente usate in medicina, che sono state poi riempite con insulina e un enzima sensibile al glucosio. Testati su una popolazione di topi con diabete di tipo 1 i cerotti si sono mostrati più efficaci delle semplici iniezioni nel tenere sotto controllo i valori nel sangue.