Correre rende più produttivi al lavoro e meno litigiosi

Pubblicato il 5 febbraio 2016 14.30 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2016 13.55

Tags:

 
Correre rende più produttivi al lavoro e meno litigiosi

R OMA –  Correre rende più produttivi al lavoro e meno litigiosi. Lo rivela uno studio condotto da un pool di psicologi su 40 aziende diverse. E i risultati non lasciano dubbi: correre per almeno due ore alla settimana tutti insieme, spiega Alessandro Borella su la Repubblica, dimezza (54%) le discussioni e i litigi con i colleghi aumentando, allo stesso tempo, la produttività degli impiegati nel 55% dei casi.

Ma i benefici della corsa non si fermano qui. Il 77% degli interpellati, infatti, ha detto di stare più volentieri in ufficio e, de necessario, di non aver problemi a rimanere a lavorare oltre orario.

Uno su due è più disposto a lavorare in team, e le tensioni tra colleghi diminuiscono di un terzo, dal momento che i dipendenti che corrono parlano meno volentieri male dei colleghi.

Inoltre ben il 56% sostiene di provare meno invidia e più voglia di condivisione e collaborazione, anche perché per il 43% degli intervistati lo sport fatto insieme fa sentire più solidali in caso di problemi personali.

Spiega ancora Borella su la Repubblica:

“L’attività sportiva avrebbe anche il beneficio di incentivare maggiormente momenti ludici e ricreativi in comune, come andare al cinema o a teatro nel 55% dei casi. Ultimo dato: quando si fa più sport, nel 22% del campione monitorato, si usa in maniera meno compulsiva la tecnologia dimenticandosi di smartphone, tablet e pc”.