Cioccolato in gravidanza fa bene al bimbo (e alla mamma)

Pubblicato il 3 febbraio 2016 17.30 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2016 17.03

Tags: ,

 
Cioccolato in gravidanza fa bene al bimbo (e alla mamma)

M ONTREAL – Cioccolato in gravidanza fa bene al bambino: la bella notizia per tutte le mamme arriva da uno studio dell’Université Laval di Quebec City, in Canada, che ha dimostrato niente di meno che il cioccolato può stimolare la crescita del feto e può rendere la placenta più efficiente, grazie al suo alto contenuto di flavonoidi.

E non finisce qui: secondo i risultati dello studio, che verranno presentati al meeting annuale della Society for Maternal Fetal Medicine ad Atlanta, il cioccolato ridurrebbe anche il rischio di sviluppare complicanze pericolose, come la preeclampsia o gestosi nelle mamme. 

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno seguito nello studio 129 donne tra l’undicesima e la quattordicesima settimana di gravidanza. A ognuna di loro è stato chiesto di consumare 30 grammi di cioccolato al giorno per 12 settimane.

I ricercatori hanno monitorato le future mamme fino al parto, valutando l’indice di pulsatilità Doppler dell’arteria uterina, la preeclampsia, l’ipertensione gestazionale, il peso della placenta ed il peso del bambino al momento della nascita.

Dai risultati di tutti questi esami è emerso un significativo miglioramento delle attività e delle funzioni dell‘arteria uterina, che svolge un ruolo fondamentale per far arrivare il sangue alla placenta e al feto. In altre parole, un consumo moderato di cioccolato durante la gravidanza aiuta il bimbo.