Chemioterapia, fare sport aiuta a tollerarla

Pubblicato il 11 maggio 2015 15.25 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2015 15.25

Tags:

di redazione Ladyblitz
 

M ELBOURNE – Chemioterapia più tollerata se si fa sport. Lo rivela uno studio del Peter MacCallum Cancer Centre di Melbourne, in Australia, che ha scoperto che l’esercizio fisico migliora la resistenza dei pazienti malati di tumore ai trattamenti come la chemioterapia. E non finisce qui. Secondo questo studio fare attività fisica aumenterebbe anche il tasso di sopravvivenza.

I ricercatori australiani hanno dimostrato che un programma di esercizi di sei settimane nei pazienti che si sottoponevano a chemio o radioterapia, o a chirurgia, miglioravano l’efficienza cardio-respiratoria e la ripresa dall’operazione chirurgica.

Da tempo è noto che l’esercizio e il mantenimento di un peso sano prevengono certe forme di cancro, particolarmente al seno e all’intestino, ma è ormai confermato che un’attività vigorosa e regolare protegge durante i trattamenti anti-cancro e rafforza così la capacità di ricevere piene dosi.

Questo studio mostra che i pazienti che si sottopongono ad un programma sportivo costante la loro resistenza fisica migliora anche se si è malati di cancro e sottoposti a chemioterapia.